L’Acqua Termale

L'Acqua Termale di Terme Capasso
Le sorgenti Capasso, che gli antichi chiamavano dell'Oliveto detto poi del Bagno Dolce per la particolare sensazione di benessere che provano coloro che vi si immergono, sgorgano ad una temperatura di circa 47° centigradi, classificate chimicamente come acqua termale minerale solfurea bicarbonato alcalina.

La ricchezza di mineralizzazione e il grado di radioattività fanno di queste acque un caso unico in tutta Italia, rendondole particolarmente efficaci nella cura delle patologie artroreumatiche, oltre che nella cura della pelle e dell'apparato respiratorio, delle patologie otorinolaringoiatriche e dei disturbi delle sfera genitale femminile.

Ma la cosa davvero speciale e indiscutibile è che durante la immersione si avverte immediatamente il riattivarsi delle funzioni, la respirazione si fa più ampia e la pelle diventa vellutata. In breve, improvissamente, si è più attivi e un benefico senso di calore e di energia pervade tutto l'organismo.